Antichi mestieri:
‘A capera era la parrucchiera. Un tempo si trattava di un mestiere che veniva esercitato a domicilio, con la capera che si recava a casa delle proprie clienti per realizzare appariscenti pettinature o tagli all’ultima moda; non di rado, la sua esperienza era utile anche per avere consigli sul trucco.

Oltre a forbici e pettini, utilizzava anche mollette, forcine di osso e di tartaruga e alcune pinze che, scaldate, venivano utilizzate come antenate dell’odierna piastra per lisciare o arricciare i capelli.

Durante il lavoro, la capera intratteneva i presenti con storie e pettegolezzi che apprendeva in altri luoghi e, per questo, era considerata la pettegola del quartiere, alla quale era bene non raccontare i propri segreti.